Home

Piadina ai quattro formaggi filanti

Ingredienti

[vc_row][vc_column][vc_single_image image=”780″ img_size=”130×85″ alignment=”center”][vc_column_text css=”.vc_custom_1547128967084{background-color: #ffffff !important;}”]

PIADINA AI QUATTRO FORMAGGI FILANTI

[/vc_column_text][vc_empty_space height=”10″][vc_column_text]

Nella lista dei grandi classici della Piadina, un posto di rilievo lo hanno sicuramente i quattro formaggi che, con la loro gamma di sapori, il cuore filante, sono pronti a riscaldare anche il più esigente dei palati. Provare per credere, di certo non rimarrete delusi o affamati!  

[/vc_column_text][vc_empty_space height=”10″][vc_single_image image=”1038″ img_size=”760×225″ alignment=”center”][vc_empty_space height=”10″][vc_column_text css=”.vc_custom_1536771860160{background-color: #ffffff !important;}”]

INGREDIENTI:

[/vc_column_text][vc_column_text css=”.vc_custom_1547130513662{background-color: #ffffff !important;}”]

x4 Piadine Romagnole IGP | 75 gr. di Gorgonzola DOP | 100 gr. di Fontina | 2 Mozzarelle | 75 gr. di Parmigiano Reggiano

[/vc_column_text][vc_empty_space height=”10″][vc_column_text css=”.vc_custom_1536771888088{background-color: #ffffff !important;}”]

PREPARAZIONE

[/vc_column_text][vc_column_text]Per preparare una piadina ai quattro formaggi dal cuore filante è fondamentale rispettare i passaggi e inserire gli ingredienti al momento più opportuno senza bruciare la piadina. In alternativa alla padella o testo, a cui dovrete dedicare tanta attenzione, potete sperimentare la cottura al forno, per far mescolare perfettamente i formaggi e farli sciogliere dolcemente senza paura di rovinare il piatto. Cominciate, quindi, dall’affettare i formaggi, cominciando dalla fontina (a strisce sottili), la mozzarella (a dadini, così da eliminare il latte in eccesso e non far diventare la Piadina troppo morbida) per poi passare al Gorgonzola. Scaldate la piadina da un lato e, quando ancora caldo, spalmate una dose generosa di Gorgonzola, aggiungete poi la fontina e il Parmigiano Reggiano grattugiato e, infine, la mozzarella. Chiudete e, a fiamma bassa, girate la Piadina una volta che il primo lato sarà cotto. Servite ancora calda e vedrete quanto fila![/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]

Condividi