Home

La Piadina Romagnola IGP a Tramonto DiVino 2023: le date

#
8 Agosto 2023

[vc_row][vc_column][vc_column_text]

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_single_image image=”825″ img_size=”130×85″ alignment=”center”][vc_column_text css=”.vc_custom_1690539460049{background-color: #ffffff !important;}”]

TRAMONTO DIVINO 2023

[/vc_column_text][vc_single_image image=”1567″ img_size=”760×225″ alignment=”center”][vc_empty_space height=”10″][vc_column_text]Anche quest’anno il Consorzio per la Promozione e Tutela della Piadina Romagnola Igp collabora con Tramonto DiVino 2023, il roadshow del gusto dell’Emilia-Romagna che da 18 anni sposa vini e cibi a qualità certificata, cultura enogastronomica e turismo, scegliendo le più prestigiose location della Riviera e delle città d’arte della regione.

Quest’anno il tour, composto da 7 tappe, da luglio a settembre, porterà i grandi vini e i grandi cibi dell’Emilia-Romagna in 5 fra più belle piazze della regione apparecchiate con il meglio dell’enogastronomia regionale a disposizione di turisti, winelover e addetti ai lavori.

Attori dello show enogastronomico un piccolo esercito di sommelier, chef, addetti ai lavori, giornalisti, blogger e storyteller pronti a raccontare al pubblico le perle del gusto messe a disposizione dai Consorzi e dalle cantine regionali. Sui banchi d’assaggio protagonisti saranno una generosa selezione dei 44 prodotti Dop e Igp, abbinati a 30 tipologie di vini a denominazioni fra Doc, Docg e Igt per un ammontare complessivo di quasi mille diverse etichette. Ad accompagnare le serate la guida ‘Emilia Romagna da Bere e da Mangiare’ edizione 2023/2024, freschissima di stampa, come sempre consegnata ai partecipanti della kermesse del gusto, insieme a un’App dedicata per poter consultare ogni informazione enogastronomica direttamente sul proprio telefonino.

Queste le date del tour:

21 luglio Anteprima a Cervia (fra la Torre San Michele e Magazzini del Sale) con Craf Gin Summer Fest
28 luglio a Milano Marittima (Rotonda Primo Maggio e Viale Gramsci): ospite d’onore le bollicine romagnole a marchio Novebolle.

***DATA RINVIATA**** 4 agosto Cesenatico (Piazza Spose dei Marinai): ospite d’onore lo chef Omar Casali del Marè con i festeggiamenti del compleanno di Pellegrino Artusi.

A causa delle avverse condizioni meteo previste per la serata di venerdì 4 agosto l’appuntamento di Tramonto DiVino in programma in piazza Spose di Marinai a Cesenatico è stato rimandato. La tappa del road show del gusto di Cesenatico si svolgerà giovedì 17 agosto sempre dalle ore 19.30.


1 settembre Scandiano: ospite d’onore un banco d’assaggio della locale Compagnia della Spergola.
7 settembre Bologna (piazza San Francesco): Premio ‘Miglior Spumante Metodo Classico dell’Emilia Romagna’ e chef Mario Ferrara
13 settembre Ferrara (piazza municipale).
15 settembre Piacenza (Piazza Cavalli).

I vini in degustazione

In assaggio oltre 1.000 etichette divise nelle varie tappe: dalle Albana ai Sangiovese di Romagna, passando per i Pignoletto dei Colli Bolognesi, ai Lambruschi di Modena e Reggio, ai ferraresi vini delle sabbie, ai piacentini Gutturnio e Ortrugo e alle Malvasie condivise con i Colli di Parma, e ancora ai tanti uvaggi con gli internazionali, ai frizzanti e agli spumanti Metodo Classico, fino ai dolci e ai passiti. Vini raccontati e serviti da un’imponente schiera di sommelier in livrea, descritti nella guida Ais ‘Emilia Romagna da Bere e da Mangiare’ (PrimaPagina editore), consegnata a tutti gli intervenuti agli eventi come bussola per le degustazioni.

 

Prodotti certificati e preparazioni gourmet

Insieme ai vini, protagonisti saranno i prodotti regionali certificati, messi a disposizione dai Consorzi partner delle Dop e Igp regionali: i grandi emiliani come il Prosciutto di Parma Dop, il Modena Dop, i Salumi Piacentini Dop, la profumatissima Mortadella Bologna Igp, le brevi incursioni di altri salumi come il Salame Cacciatorino Dop, la Coppa di Parma Igp, il Salame Felino Igp… E poi, ancora, il re dei formaggi, il Parmigiano Reggiano Dop e lo Squacquerone di Romagna Dop, l’immancabile Piadina Romagnola Igp, le Pesche e Nettarine di Romagna, la Patata di Bologna Dop, gli Aceti Balsamici Tradizionali di Modena e Reggio e l’Aceto Igp di Modena, il Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP con i suoi preziosi tagli di carne di razza romagnola, e altre sorprese golose.

A spettacolarizzare i prodotti in degustazione una serie di show cooking condotti dagli chef partner di CheftoChef emiliaromagnacuochi o dai cuochi delle scuole alberghiere regionali, fra cui l’Istituto Pellegrino Artusi di Forlimpopoli per le tappe romagnole e l’Orio Vergani per quella ferrarese. A loro il compito di confezionare i piatti gourmet in degustazione per il popolo di Tramonto DiVino, che partendo dai prodotti certificati, interpretino la grande cucina regionale, con incursioni a base di pesce azzurro dell’Adriatico o pasta fresca, nella migliore tradizione emiliano-romagnola.

Durante la serata lo storytelling di chef, giornalisti e sommelier trasformerà l’evento gastronomico in appuntamento culturale, inframezzato da note musicali lounge e da incursioni a sorpresa, come le bollicine del Premio regionale Metodo Classico e la gradita partecipazione di una selezione di vini internazionali premiati al Concorso Mondiale di Bruxelles (uno dei concorsi enologici più autorevoli del mondo) con cui Tramonto di Vino e la Guida Emilia Romagna da Bere e da mangiare hanno stretto una partnership.

 

Info e partecipazione

Per operare una corretta selezione dei partecipanti all’evento, indirizzando ad una degustazione e ad un consumo consapevole dei vini e dei prodotti gastronomici regionali, è previsto un ticket d’ingresso fissato a 25 euro. Il ticket potrà essere preferibilmente acquistato anticipatamente sul sito www.shop.emiliaromagnavini.it in modo da evitare file ed assembramenti al desk d’ingresso.

Il ticket comprende la libera degustazione dei vini ai banchi d’assaggio, alcune proposte food, sia servite tal quali che preparate dagli chef, la Guida ‘Emilia Romagna da Bere e da Mangiare’ e il calice da degustazione.

 

Chi organizza

Tramonto DiVino è un evento di Enoteca Regionale Emilia Romagna, organizzato in partnership con l’Assessorato Agricoltura, Caccia e Pesca della Regione Emilia-Romagna, Unioncamere Emilia-Romagna, APT Servizi, organizzato da Agenzia PrimaPagina Cesena insieme alle Ais di Emilia e Romagna. Partner dell’edizione 2023 sono l’Associazione CheftoChef emiliaromagnacuochi, Casa Artusi e i Consorzi delle principali Dop e Igp dell’Emilia-Romagna: Parmigiano Reggiano, Prosciutto di Parma e di Modena, Salumi Piacentini, Coppa di Parma e Salame Felino, Pesca e Nettarina di Romagna, Pera dell’Emilia-Romagna, Mortadella Bologna, Associazione dello Squacquerone di Romagna, Olio Extravergine di Oliva di Brisighella, Aceto Balsamico Tradizionale di Modena, Aceto Balsamico di Modena, Patata di Bologna, Piadina Romagnola, Riso del Delta del Po. E ancora la Strada dei vini e dei sapori della Provincia di Ferrara.[/vc_column_text][vc_empty_space height=”10″][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column][vc_gallery type=”flexslider_slide” interval=”5″ images=”1743,1744,1745,1746,1738,1737,1736,1735,1734,1733,1732,1731″ img_size=”1280×720″ title=”Tramonto DiVino 2023 – Ph. Fabrizio Dell’Aquila”][/vc_column][/vc_row]

Condividi